Approfondiamo insieme i principali ingredienti del V2:

-L’emulsione a massima concentrazione funzionale è composta da:
-ACIDO ALFA LIPOICO
-I.N.C.I.: Thioctic Acid

Antiossidante universale.
La chiave di volta formulativa di V2 Vaccinium Medicamen è rappresentata dall’Acido Alfa Lipoico (thioctic acid). L’azione dell’Acido Alfa Lipoico è ormai nota e apprezzata in farmacologia: le sue virtù antiossidanti ad ampio spettro sono dovute a diversi fattori molecolari. Innanzitutto le piccole dimensioni che lo rendono facilmente veicolabile. Inoltre è attivo sia in ambiente acquoso che in ambiente lipidico. Ciò significa perfetta stabilità formulativa ma soprattutto attività biochimica a livello citoplasmatico e di biomembrane. Inoltre agendo come co-fattore di numerosi enzimi del ciclo di Krebs ed in particolare nella formazione di ATP, gioca un ruolo fondamentale nel metabolismo energetico cellulare. L’Acido Alfa Lipoico, inoltre, svolge un ruolo centrale anche nella ottimizzazione funzionale di altri antiossidanti specifici come la vitamina C e le vitamine A ed E. La vitamina A come riepitellizzante e regolatrice delle secrezioni sebacee. La vitamina E come citoprotettiva a livello di perossidazione lipidica di membrane e di attività idratante di superficie. Queste vitamine così rigenerate saranno a loro volta in grado di attivarsi e accellerare i processi specifici a cui sono deputate. In particolare la vitamina C oltre all’attività di “scavenger“ di radicali liberi, svolge azione lenitiva nei processi infiammatori e stimolante nei confronti dei fibroblasti nella sintesi di neo-collagene.
DI-METIL.AMMINO-ETANOLO (D.M.A.E.)
I.N.C.I.: Dimethylaminoethanol Tartrate
Questa molecola di origine naturale è in grado di rimodellare l’ovale del viso grazie alla sua capacità di aumentare i livelli delle sostanze che contribuiscono a tonificarlo e rassodarlo.
La sua azione si svolge in maniera più energica se utilizzato in associazione all’Acido Alfa Lipoico uno dei più potenti antiossidanti presenti in natura. Il D.M.A.E. viene definito il “biostimolatore cutaneo“ per la capacità che ha di favorire una maggior contrazione delle fibre muscolari cutanee che si risolve in una maggior tonicità. Favorisce la sintesi di acetilcolina (ach), elemento essenziale nel processo di contrazione muscolare. Stimola la sintesi di Fosfatidilcolina, elemento strutturale delle membrane cellulari. Alla luce di questi importanti meccanismi possiamo affermare che il D.M.A.E. rappresenta oggi la più efficace molecola rassodante nell’odierno panorama dermo-cosmetico.
PALMITOIL PENTAPEPTIDE
I.N.C.I.: Palmitoyl-Pentapeptide-4
Oligo Peptide ad azione antirughe composto da un esclusivo pool di ammino acidi (Lisina – Treonina – Treonina – Lisina – Serina) che ha anche dimostrato di aumentare l’energia cellulare, incrementare l’idratazione e la rigenerazione cutanea. Possiede la straordinaria capacità di minimizzare le rughe espressive del volto e di conferire alla cute un aspetto levigato in virtù della sua capacità di stimolare la formazione di G.A.G. (Glucosamminoglicani). Il Palmitoil Pentapeptide possiede un elevato coefficente di penetrazione dovuto alla combinazione tra gli amminoacidi e l’acido palmitico. Essendo poi un frammento del collagene di tipo I lo protegge dagli attacchi enzimatici e ne stimola la neo-formazione. Inoltre come altre sostanze proteiche forma un film che migliora l’idratazione della cute che diviene più setosa e morbida.
VITAMINA C – ESTERIFICATA
I.N.C.I.: Sodium Ascorbyl Phosphate
L’Acido Ascorbico (vitamina C) si trova in tutti gli agrumi e in vari vegetali.
È una vitamina idrosolubile dall’azione anti ossidante particolarmente importante. Si utilizza in cosmesi quasi sempre la sua forma esterificata che viene utilizzata in quanto più stabile. Prevalentemente la si utilizza per la sua azione sul tessuto connetivo e sull’integrità dei vasi sanguinei in quanto interviene nella sintesi di collagene. Nel caso delle creme contenenti D.M.A.E. e Acido Alfa Lipoico, antiossidanti universali, l’azione dei radicali liberi della vitamina C è potenziata proprio dalla presenza di queste due sostanze.
VITAMINA A ESTERIFICATA
I.N.C.I.: Retinyl Palmitate
Il retinolo (stabilizzato) è una vitamina liposolubile così chiamata per la sua importanza nella visione e nel funzionamento della retina oculare. A livello dermatologico si utilizza la sua forma stabilizzata (Retinyl Palmitate) che garantisce rigenerazione cellulare, normalizzazione del film idro-lipidico e attenuazione delle rughe sottili non solo legate al “cronoaging“ ma anche al “fotoaging“.
VITAMINA E – TOCOFERIL ACETATO
I.N.C.I.: Tocopheryl Acetate, Tocopherol
È una vitamina liposolubile che in natura si trova in particolare nell’olio di germe di Grano e di Oliva. Si utilizza in cosmesi poichè protegge la cute dai radicali liberi e dai danni causati sia dai processi naturali quali disidratazione e di invecchiamento, sia di quelli ambientali come lo smog e gli agenti atmosferici.
Particolarmente indicata nei cosmetici ad attività restitutiva e anti-age.
PANTENOLO (PRO-VITAMINA B5)
I.N.C.I.: Panthenol

Vitamina idrosolubile che appartiene al gruppo B, svolge varie azioni eudermiche (protettiva, lenitiva ed idratante). Co-fattore in varie reazioni biochimiche in virtù della sua capacità di rendere più disponibile lo ione rame. È in grado di intensificare la sintesi di lipidi cutanei e quindi la capacità protettiva della barriera epidermica.
CENTELLA ESTRATTO
I.N.C.I.: Centella Asiatica
Stimola la fibronectina, migliora il microcircolo, genera contrazione dei fibroblasti. La centella rappresenta l’estratto botanico più sorprendente nella prevenzione dei processi di crono-aging. La sua frazione triterpenica, stimolando la produzione di collagene, migliora l’impalcatura connettivale del derma e delle pareti dei vasi che lo irrorano.
KIGELIA AFRICANA
I.N.C.I.: Kigelia Africana Extract
Estratto fito-estrogenico specifico per compensare i deficit cutanei indotti dalla perdita ormonale a livello cutaneo. È in grado di aumentare la densità della matrice dermica attraverso un meccanismo di ripristino dell’impalcatura proteico-glucidica e di stimolo nei confronti dei fibroblasti. Il derma trattiene maggiore quantità d’acqua e riprogetta e ristruttura la sua archittetura di sostegno. Contestualmente è in grado di mantenere perfettamente idratato anche lo stato corneo, indipendentemente dalle condizioni climatiche ambientali in virtù delle sue capacità di trattenere l’idratazione essenziale (W – H – C – Water Holding Capacity).
RISO
I.N.C.I.: Oryza Sativa Bran Oil
Del riso si utilizzano i semi, la crusca, i germi. L’olio è ricco di acidi grassi polinsaturi tra cui l’acido linoleico, palmitico e oleico. Contiene inoltre il Gamma Orizanolo che conferisce all’olio di Riso proprietà protettive nei confronti del fotoinvecchiamento cutaneo. Inoltre l’olio di Riso possiede proprietà seborestitutive ed emollienti.
BURRO DI KARITÈ
I.N.C.I.: Butyrospermum Parkii Butter
Si utilizza il seme: pressandolo, si ottiene un burro composto da acido oleico (42-50%), acido stearico (3045%), acido palmitoleico (3-9%) e acido linoleico (4-7%). Questo burro contiene una frazione insaponificabile che può raggiungere il 15% del suo peso. Si utilizza in cosmesi per la sua composizione ed è utile come protettivo solare. Inoltre per le sue proprietà nutrienti rappresenta un ottimo ingrediente per i trattamenti antirughe e per il rilassamento della pelle. In funzione della sua composizione sebo simile, il Burro di karitè risulta essere anche un ottimo veicolo per l’assorbimento di altri ingredienti presenti nella formulazione.
CERAMIDI
I.N.C.I.: Ceramide 3
Sono considerate il cemento strutturale dell’epidermide. Risalendo dallo strato basale a quello più superficiale dell’epidermide si liberano vescicole che contengono un tipo particolare di cera che va a disporsi tra le cellule in via di trasformazione. Proprio come il cemento che viene steso tra i mattoni di una costruzione. Oggi sono disponibili diverse forme di ceramidi: tra queste le ceramidi 3 sono la forma più adatta per la formulazione di prodotti in grado di ripristinare il corretto livello di permeabilità cutanea.
MIRTILLO ROSSO
I.N.C.I.: Vaccinium Macrocarpon Seed Oil
Olio ricavato dai semi di Mirtillo Rosso, ricco di Omega 3 e Acidi Grassi in grado di proteggere la pelle da agenti esogeni ed endogeni. Svolge inoltre azione capillaro protettrice, antiossidante ed idratante

Mentre il siero di richiamo settimanale in fiala monouso è composta da:

VITAMINA C
I.N.C.I.: Ascorbic Acid (nel serbatoio incapsulato) I.N.C.I.: Ascorbyl Palmitate (all’interno del siero)
Utilizzata pura svolge un immediato “effetto luce“ e soprattutto un’azione unica nel ridurre lo stress ossidativo indotto dai raggi UVA. La sua forma esterificata ne potenzia l’efficacia.
VITAMINA E
I.N.C.I.: Tocopherol
La vitamina più performante che la pelle riconosce, il Tocoferolo protegge, idrata, rigenera. Svolge un’azione antiossidante proteggendo le membrane cellulari dalla perossidazione lipidica.
STAMINALI VEGETALI
I.N.C.I.: Malus Domestica Fruit Cell Culture Extract
Ottenute da una tipologia di mela (Uttwiler Spätlauber) che è in grado di mantenersi fresca per lunghi periodi, svolgono attività rigenerante e stimolante poichè rappresentano un concentrato di sostanze riparatrici e antiossidanti naturalmente prodotte dalla pianta.
BETAINA
I.N.C.I.: Betaine
L’idratante perfetto. Naturalmente presente in molte piante, rappresenta la molecola più efficace per rivitalizzare la cute, mantenendone la corretta idratazione, replicando il suo compito di molecola igroscopica all’interno della pianta (ad esempio nella barbabietola).